Trenorol – La migliore alternativa legale di trenbolone

Ultimo aggiornamento: 27.10.21

 

Tutto quello che devi sapere su Trenorol

Sebbene la domanda di trenbolone sia in costante aumento tra i bodybuilder professionisti, in realtà il suo utilizzo è consentito solo in ambito veterinario, per cui non può essere commercializzato o prescritto per l’uomo. Nonostante qualcuno ritenga che i suoi effetti anabolizzanti siano equiparabili a quelli del testosterone – paragone forse un po’ troppo azzardato – la sua assunzione, anche a bassi dosaggi, non è esente da effetti collaterali, che coinvolgono nello specifico il fegato e l’intero sistema cardiovascolare.

Pertanto, agli atleti e ai fautori della forma fisica che vogliono sfruttare al meglio ogni sessione di allenamento, il mercato propone degli integratori alimentari “alternativi” formulati proprio per migliorare le performance sportive e il recupero dopo lo sforzo atletico, promuovendo tra le altre cose anche l’eliminazione del grasso corporeo in eccesso.

Tra questi, il più famoso e utilizzato nel settore del bodybuilding è sicuramente il Trenorol commercializzato dalla ditta americana Crazy Bulk, che assicura gli stessi risultati degli steroidi anabolizzanti e del trenbolone ma senza comportare gli stessi effetti collaterali.

Fortunatamente in commercio si possono trovare numerosi integratori formulati a partire da ingredienti naturali e certificati, con l’idea alla base di limitare quanto più possibile gli effetti collaterali legati all’uso del trenbolone, e acquistabili comodamente online o nei negozi specializzati come i tradizionali supplementi alimentari.

Questi preparati, oltre a essere consentiti nelle competizioni agonistiche perché privi di effetti dopanti, sono facilmente reperibili sia nei supplements shop sia sugli store online, e non creano alcuna dipendenza psico-fisica né tanto meno gli effetti collaterali che si verificano in genere a seguito dell’utilizzo del trenbolone.

Il trenbolone iniziò a diffondersi, con il nome commerciale di Finajet, all’inizio degli anni ’80 e, malgrado fosse riservato al settore veterinario, divenne subito molto popolare nel mondo del bodybuilding in virtù della sua capacità di incrementare la massa muscolare e di favorire la perdita di peso in tempi abbastanza rapidi.

 

I migliori prezzi – Come comprare Trenorol

La confezione di Trenorol di Crazy Bulk contiene 90 capsule e viene venduta, direttamente dal sito Internet del produttore, a un prezzo di 52,95 euro. Vale però la pena di considerare l’acquisto di due confezioni, che sono vendute a 105,95 euro con però l’aggiunta di un terzo flacone in omaggio e spese di spedizione azzerate.

 

Quali sono i benefici di Trenorol

La funzione principale di questo integratore è quella di consentire al tessuto muscolare di trattenere più azoto, il che è importante visto che si tratta di uno degli elementi che costituiscono le proteine. La somma di questi due si traduce in significativi incrementi muscolari nonché in un’accelerata combustione di grassi.

Inoltre Trenorol intensifica anche la produzione di globuli rossi, fornendo così più ossigeno  ai muscoli, così da aumentare la resistenza allo sforzo durante gli allenamenti ma anche la vascolarizzazione del muscolo, che così cresce per quanto riguarda la sua massa magra.

 

Come assumere Trenorol correttamente

Per avere buoni effetti senza mettere a repentaglio la salute e il benessere dell’organismo, ogni ciclo di trattamento dovrà avere una durata massima di sessanta giorni, al termine dei quali si raccomanda una pausa di almeno due settimane per evitare che il metabolismo si “abitui” alle sostanze contenute nel supplemento.

Per quanto riguarda, invece, la posologia, l’azienda consiglia di assumere una compressa almeno 30 minuti prima di iniziare l’allenamento per ottenere la massima efficacia e migliorare le performance atletiche. In ogni caso, bisogna sempre stare attenti a non superare la dose raccomandata di tre pillole al giorno, da assumere preferibilmente dopo i pasti o prima di colazione.

 

Come funziona Trenorol

Come anticipato, il Trenorol è un integratore alimentare che vanta gli stessi effetti androgeni del trenbolone, ma senza gli effetti collaterali associati. Il motivo per cui è oggi così ricercato dagli atleti e dai culturisti si deve a un’equilibrata combinazione di ingredienti naturali e certificati che permette di migliorare le condizioni fisiche e il recupero dopo gli sforzi atletici, promuovendo anche lo smaltimento dei grassi in eccesso per mantenere sotto controllo il peso corporeo.

La sua formula arricchita con beta sitosterolo e uncaria tomentosa rende i tessuti muscolari più ricettivi all’azoto, elemento indispensabile per la produzione delle proteine necessarie al buon funzionamento dei muscoli.

L’integratore, inoltre, offre un aiuto importante per migliorare la forza fisica e la combustione dei grassi, poiché interviene nelle varie fasi dell’ematopoiesi accelerando la produzione dei globuli rossi nel sangue. In questo modo, viene garantita una migliore ossigenazione dei muscoli, che risulteranno più resistenti allo sforzo ma senza che si determini un calo del livello prestativo.

 

Trenorol Ingredienti

Per molte persone avere un corpo tonico e scolpito è una vera e propria ossessione, che mette in atto una serie di scelte volte ad aumentare la muscolatura e perdere peso senza, però, ricorrere a farmaci di natura over the counter come il trenbolone.

Ebbene, il Trenorol permette di raggiungere tutti questi obiettivi ma con la sicurezza di un integratore clinicamente testato e realizzato con ingredienti naturali che non comportano effetti collaterali significativi. Per comprendere fino in fondo i vantaggi e i benefici connessi all’uso di questo portentoso integratore, dobbiamo però partire dalle basi e analizzare singolarmente i principi attivi contenuti nella sua formula.

Tra questi il più efficace è sicuramente il beta sitosterolo, una sostanza di origine vegetale presente in natura nelle piante, nella frutta e nella verdura. Grazie alla sua struttura chimica molto simile a quella del colesterolo è capace di limitarne l’assorbimento a livello intestinale, regolarizzandone di conseguenza i livelli ematici.

Oltre a questo, concorre a stimolare la produzione e il rilascio di testosterone favorendo la sintetizzazione dell’ormone luteinizzante LH. Inoltre, ha un effetto benefico anche sulle persone che soffrono di iperplasia prostatica benigna, poiché inibisce la conversione del testosterone in diidrotestosterone (DHT), implicato anche nell’alopecia androgenetica (nota come calvizie).

Un altro ingrediente che incentiva in modo naturale l’incremento delle prestazioni fisiche e della fisiologica produzione degli ormoni steroidei da parte dell’organismo è l’uncaria tomentosa, conosciuta anche con il nome di Cat’s Claw o artiglio di gatto. Si tratta di una pianta rampicante appartenente alla famiglia delle Rubiacee utilizzata soprattutto nella medicina popolare peruviana per le sue proprietà immunostimolanti, antivirali e antinfiammatorie.

Oltre a rinforzare il sistema immunitario, apporta numerosi benefici all’apparato muscolare, favorendo la vascolarizzazione dei muscoli e l’aumento del flusso sanguigno. Recenti studi, inoltre, hanno dimostrato come gli estratti di uncaria siano in grado di esercitare un effetto anti-androgeno periferico per interazione sul metabolismo del testosterone a livello delle cellule di Leydig situate nei testicoli, riuscendo quindi nell’intento di stimolare la produzione dell’ormone maschile nel corpo.

Questo fitocomplesso, però, non deve essere assunto in dosi eccessive per evitare la comparsa di effetti indesiderati, anche gravi, come la dissenteria e forti dolori addominali. Proprio per questo motivo, il Trenorol ne contiene solo 100 mg per compressa, un dosaggio abbastanza basso da impedire che si manifestino reazioni avverse.

Un altro punto a favore dell’integratore è la sua capacità di rinforzare la muscolatura senza comportare fastidiosi accumuli di liquidi negli spazi interstiziali. Questo effetto è dovuto alla presenza dell’estratto di foglia di ortica, che si comporta come un antinfiammatorio per velocizzare la riparazione dei danni muscolari che si verificano a seguito di traumi o sforzi fisici intensi.

L’ultimo ingrediente presente nella formula del Trenorol è la pepsina, un enzima che si propone di migliorare sia la digestione sia l’assimilazione delle proteine necessarie per il corretto svolgimento dei processi anabolici dell’organismo.

Trenorol Effetti collaterali

Nell’analizzare tutte le caratteristiche principali del prodotto, è facile intuire perché sia oggi tra gli integratori più richiesti e utilizzati dai bodybuilder come alternativa efficace (e soprattutto legale) al trenbolone. Tuttavia, il fatto che non comporti alcun rischio per la salute non significa che possa essere assunto senza precauzioni e da tutti.

Innanzitutto, dal momento che il Trenorol si propone di incentivare la produzione degli ormoni androgeni, sarebbe preferibile non utilizzarlo quando si hanno livelli sani di testosterone nell’organismo, poiché in questo caso basterà svolgere una regolare attività fisica e seguire una dieta sana ed equilibrata per mettere su muscoli di qualità, premesse che si dimostrano fondamentali anche nel caso in cui si decida di fare ricorso alla supplementazione.

Inoltre, se state cercando una soluzione più facile e meno faticosa all’allenamento, sappiate che l’integratore da solo non può fare miracoli, ma bisognerà associarlo a uno stile di vita più salutare e attivo per ottenere nel breve periodo i risultati sperati.

Inoltre, trattandosi di un integratore clinicamente testato e formulato con ingredienti naturali che non comportano particolari effetti collaterali (salvo qualche raro episodio di emicrania, bassa pressione sanguigna, vertigini, vomito e costipazione), può essere assunto con tranquillità senza alcun rischio per la salute, ma è sempre buona norma chiedere un consiglio al proprio medico di fiducia e leggere attentamente il foglietto illustrativo prima dell’acquisto.

 

Opinioni

Visto il grande successo riscosso dal trenbolone/Finajet – che ancora oggi resta illegale agli occhi delle autorità e dei regolamenti internazionali – per soddisfare le richieste di mercato e le esigenze dei professionisti alla disperata ricerca di un integratore per il bodybuilding in grado di migliorare le performance atletiche, le aziende del settore hanno iniziato a commercializzare steroidi sicuri e alternativi al trenbolone.

Tra i più in voga negli ultimi tempi si colloca il Trenorol a marchio Crazy Bulk, che permette al tempo stesso di accrescere la massa muscolare e di potenziare la resistenza alla sforzo, ma senza comportare alcun rischio significativo per la salute.

Pur trattandosi di un prodotto quasi del tutto privo di effetti collaterali, la sua assunzione dovrebbe essere sempre preceduta da una scrupolosa visita medica per valutare l’adeguatezza prescrittiva dell’integratore e l’eventuale presenza di patologie incompatibili con il trattamento, come la sitosterolemia, la xantomatosi e la sclerosi multipla.

Le recensioni di chi ha testato Trenorol non lasciano dubbi riguardo l’efficacia nell’assumere il prodotto, visto che la maggior parte degli utenti lo descrivono come un integratore potente, che mantiene effettivamente tutte le promesse fatte a fronte di un costo conveniente (il che non guasta!).

Va da sé che questo integratore, così come tutti quelli presenti sul mercato, non ha una ricetta magica che consente di raggiungere gli obiettivi prefissati senza sforzo. Dunque acquistate e ingerite le capsule di Trenorol solo abbinando una dieta equilibrata (magari realizzata in collaborazione con un dietologo) e un regime di allenamento intenso.

 

 

Domande frequenti

 

Quali rischi ci sono nell’assumere Trenorol? 

Nessuno. Si tratta di un’alternativa assolutamente legale allo steroide Trenbolone e, per questo, non si corre alcun rischio di effetti collaterali né tantomeno di squilibri ormonali.

Ho appena cominciato ad andare in palestra, posso prendere Trenorol? 

Diciamo che sarebbe meglio evitare di utilizzare Trenorol se si è appena cominciato ad andare in palestra e ad allenarsi con i pesi. Il nostro consiglio è quello di iniziare con l’assunzione dell’integratore di Crazy Bulk solo dopo aver notato un incremento del peso e della massa muscolare, perché a quel punto il prodotto darà il suo contributo affinché la crescita sia regolare e costante.

Quali sono le peculiarità del trenbolone, lo steroide anabolizzante?

Nel settore degli steroidi anabolizzanti il trenbolone è sicuramente il più popolare tra i bodybuilder, poiché favorisce il mantenimento dello stato anabolico durante gli allenamenti grazie alla sua capacità di ridurre i livelli di cortisolo prodotto dall’organismo in condizioni di stress psico-fisico. Oltre a essere una sostanza ad azione rapida, risulta più efficace del testosterone nell’incrementare la massa muscolare e le prestazioni fisiche perché non viene convertito in estrogeni dall’organismo.

Questa caratteristica lo rende ideale sia per chi vuole aumentare la forza, la densità e la definizione dei muscoli sia per quanti desiderano tenere sotto controllo il proprio peso corporeo, dal momento che è in grado di catalizzare il processo della lipolisi per favorire lo smaltimento dei grassi in eccesso e aumentare, al contempo, la capacità del corpo di assimilare i nutrienti presenti negli alimenti.

Non solo, il suo effetto anabolico non genera, come spesso accade per gli altri steroidi anabolizzanti, alcuna ritenzione idrica né l’aumento dei depositi adiposi, ragion per cui viene oggi considerato uno degli steroidi brucia grassi più potenti in circolazione. Inoltre, a parità di dosaggio, le sue proprietà anaboliche sono superiori a quelle degli altri anabolizzanti privi di effetti estrogenici, vantando un potere androgeno cinque volte superiore a quello del testosterone.

Tuttavia, chi ha intenzione di ricorrere al trenbolone per mettere su una massa muscolare di qualità, deve sapere che questo farmaco è destinato esclusivamente al settore veterinario per incrementare la redditività e la crescita muscolare dei bovini, per cui il suo utilizzo in ambito umano è assolutamente illegale.

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments