Kimera – Suggerimenti e migliori prezzi

Ultimo aggiornamento: 27.10.21

 

Tutto quello che devi sapere su Kimera

Sono tante le persone che desiderano dimagrire: per farlo serve tempo. A questo punto la domanda è: si possono ridurre i tempi? Certamente e integratori come il Kimera di Iridium Labs servono proprio a questo scopo.

I nostri lettori prima di comprare un integratore o un qualsiasi altro prodotto, giustamente, vogliono sapere di cosa si tratta. Siamo felici di condividere queste informazioni nella speranza che possano tornare realmente utili. Kimera è un integratore termogenico. 

La termogenesi è un processo metabolico, è la produzione di calore da parte dell’organismo in particolare nel tessuto muscolare adiposo. Ecco, qui abbiamo già dato delle indicazioni importanti che lasciano intuire gli effetti conseguenti l’assunzione di Kimera, ma non fermiamoci, andiamo avanti. Il metabolismo unitamente allo specifico caso della termogenesi, dipendono da una serie di fattori genetici. 

Questi fattori non sono identici per tutti, variano da persona a persona e influenzano la quantità di tessuto adiposo bruno che produce calore, energia e brucia i grassi. Sappiamo che il peso del corpo risente del bilanciamento tra le calorie introdotte e quelle consumate nel corso dell’attività fisica e dei processi metabolici, quindi respirazione, digestione eccetera.

Dunque attraverso la stimolazione della termogenesi è possibile incidere sul peso del corpo. C’è da dire che esistono diversi tipi di termogenesi e che tutti i processi biologici che comportano la produzione di calore sono sono detti termogenesi.

Dopo aver spiegato brevemente la termogenesi, passaggio che abbiamo ritenuto essere fondamentale, possiamo entrare nei dettagli del prodotto che vi stiamo presentando. Nel paragrafo precedente abbiamo chiarito che Kimera è un integratore termogenico, aiuta a dimagrire dando una bella spinta al metabolismo basale. 

I prezzi migliori – Come comprare Kimera

Iridium Labs che è il produttore di Kimera ha una buona distribuzione pertanto non è un prodotto difficile da trovare. È probabile che il vostro negozio di integratori di fiducia lo abbia in stock. In alternativa potete comprarlo online, ci sono diversi siti specializzati che lo vendono. Lo trovate anche su Amazon.

 

Quali sono i benefici di Kimera per il corpo

Va da sé che l’efficacia del prodotto è maggiore se assunto nel contesto di una dieta ipocalorica, il ché non significa che dovete morire di fame e fare digiuno. Concordate la vostra alimentazione con un professionista, lo diciamo tanto a chi vuole semplicemente perdere peso quanto a chi vuole una prestante massa muscolare perché come sapete per mettere su i muscoli non basta sollevare i pesi. 

L’integratore è composto da un mix di estratti vegetali, aminoacidi minerali e vitamine ed è di origine naturale. Questa è la spiegazione sommaria per chi è relativamente interessato al contenuto preoccupandosi solo dei benefici derivanti dall’assunzione del prodotto. Per tutti gli altri che invece sentono il bisogno di sapere cosa ingurgitano, andiamo a indicare nel dettaglio la composizione. A tale scopo e per una maggiore comodità di lettura, ne parliamo nel prossimo paragrafo così di dare modo ai meno interessati di saltarlo e passare oltre.

 

Come assumere Kimera correttamente

L’integratore va assunto rispettando le dosi indicate sulla confezione, questo vuol dire che pur essendo un prodotto di origine naturale non bisogna farne un uso sbagliato o peggio, eccedendo con la quantità. Il dosaggio prevede di assumere da una a tre capsule al giorno. La prima capsula va presa al mattino prima di fare colazione, dunque a stomaco vuoto.

Da questo momento in poi le successive due capsule vanno prese a distanza di quattro massimo cinque ore. Durante la giornata bisogna bere molta acqua. Fatta salva la dose massima di tre capsule è importante che il prodotto non venga assunto poco prima di andare a dormire, come abbiamo visto l’integratore contiene sostanze stimolanti come la caffeina e qualcuno potrebbe avere problemi a prendere sonno.

 

Come funziona Kimera

L’efficacia di Kimera è legata a due fattori: l’azione che ha sul metabolismo e l’incremento della termogenesi. Quest’ultimo è un processo costantemente attivo all’interno del corpo e che si occupa di mantenere la temperatura corporea all’interno dei giusti limiti. Bisogna a questo punto specificare che, la produzione di calore ha come logica conseguenza anche un certo dispendio di energia. Maggiore sarà la quantità di energia bruciata più semplice sarà ottenere un bilancio calorico negativo, passaggio fondamentale da ottenere per chi vuole perdere peso.

Kimera Ingredienti

Gli ingredienti che costituiscono l’integratore, come detto, sono di origine naturale quindi già il fatto che non assumete sostanze chimiche è di per sé un bene. Troviamo l’estratto di guaranà, noto per le sue proprietà analgesiche. È anche uno stimolante e un anti influenzale. Ma qual è il suo rapporto con la termogenesi? Aiuta il corpo a raggiungere la temperatura ottimale e a mantenerla costante nel tempo. Aspetto tutt’altro che secondario, il guaranà riduce lo stimolo della fame. L’estratto di epigallocatechine gallato da tè verde ha proprietà antiossidanti e dimagranti, accelera il processo di trasformazione del cibo in energia evitando il deposito dei grassi nell’organismo. 

La caffeina anidra è uno stimolante alcaloide che incide sul rilascio delle catecolamine. Che cosa sono? Si tratta di neurotrasmettitori che hanno la funzione di accelerare il metabolismo e favoriscono il dispendio delle calorie quando si riposa, per esempio quando si dorme la notte. L’estratto di pepe nero titolato in piperina è un alcaloide che favorisce il dimagrimento in virtù del suo essere ad azione termogenica. L’estratto di pepe stimola la produzione degli enzimi, svolge un’azione tonificante e brucia le tossine. Le piperina inoltre ha l’importante pregio di favorire l’assorbimento delle sostanze contenute negli alimenti.

L’estratto di aranci amara contiene sinefrina che ha la proprietà di stimolare una serie di processi ossidativi dell’organismo oltre a ridurre il senso di fame. La tirosina è un amminoacido che aumenta la termogenesi. C’è, infine, l’estratto di zenzero titolato in gingerolo, un altro estratto vegetale che stimola la termogenesi.

 

Kimera Effetti collaterali

Kimera non può essere assunto dalle donne durante la gravidanza e l’allattamento. Non è un prodotto che può essere consumato dai bambini. È sconsigliato un utilizzo prolungato senza aver prima chiesto il parere di un medico. Kimera è un integratore pertanto non è da considerarsi come un sostituto di una dieta bilanciata e sana. 

Lo abbiamo già detto, la composizione del prodotto è di origine naturale pertanto la sua assunzione, se nelle dosi indicate, non comporta effetti secondari. Per maggiore sicurezza abbiamo cercato tra le recensioni pubblicate dai clienti così come nei forum dove il topic era il Kimera al fine di verificare se qualcuno avesse lamentato problemi di qualsiasi genere. Bene, per quello che abbiamo potuto modo di verificare nessuno ha riscontrato effetti secondari. Restano comunque valide le indicazioni specificate nel paragrafo “avvertenze”.

Opinioni

Ci interessava sapere che idea si erano fatti quanti hanno assunto Kimera, sapere se erano soddisfatti oppure no. Queste sono informazioni che riteniamo importanti ed è corretto condividerle con i nostri lettori. L’impressione che abbiamo avuto spulciando tra i commenti disponibili online è che c’è una diffusa soddisfazione per il prodotto sia per quanto riguarda la perdita di peso sia per l’aumento della massa muscolare. 

Un’avvertenza, è emerso chiaramente che queste persone soddisfatte di Kimera sono solite dedicarsi a una intensa attività fisica, insomma, sono sportivi, magari non professionisti ma è comunque gente che si allena con costanza e impegno. 

 

 

Domande frequenti

 

Quando si osservano i primi risultati?

Abbiamo cercato di capirlo in modo da fornirvi indicazioni in merito. C’è chi dice di aver notato nell’immediato gli effetti positivi, tuttavia parliamo di una ristretta percentuale di persone quindi preferiamo non fare tanto affidamento a ciò, altri invece, ed è certamente più plausibile, hanno cominciato a notare benefici sul medio periodo. Lo ripetiamo ancora una volta, concorrono in maniera determinante all’ottenimento di buoni risultati un esercizio fisico mirato, costante e una alimentazione adeguata.

Come conservare al meglio Kimera?

Una volta aperta la confezione l’integratore deve essere conservato in un luogo fresco, un mobile, un cassetto, vanno benissimo ma è chiaro che se la temperatura è parecchia alta come spesso accade durante l’estate è preferibile che le capsule siano messe in frigo. Lo precisiamo, si tratta di un consiglio non di un obbligo.

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments