I migliori integratori pre-workout

Ultimo aggiornamento: 27.10.21

 

I migliori integratori pre-workout – Guida all’acquisto, Opinioni e Analisi

 

Gli integratori pre workout sono dei prodotti estremamente utili per chi frequenta assiduamente la palestra e necessita di un supporto maggiore per affrontare al meglio la sessione di allenamento.
Generalmente contengono una parte di carboidrati che generano energia, e alcune sostanze stimolanti, come per esempio la caffeina, che dà la giusta carica per sentirsi in forma e pronti a mettersi in gioco.
In questo articolo abbiamo inserito alcuni dei migliori prodotti attualmente presenti sul mercato, recensiti in base alle opinioni di chi li ha acquistati e reperibili sulla piattaforma Amazon oppure sui siti dei rivenditori ufficiali.
Alcuni di questi sono caratterizzati dal prezzo basso, per venire incontro alle esigenze economiche degli utenti, altri presentano un ottimo rapporto costo/beneficio piuttosto vantaggioso.
Potrete trovare Vegavero Pre Workout Sport, un supplemento alimentare vegano e con ingredienti di origine vegetale, oppure Optimum Nutrition Gold Standard Pre Workout, con 5 g di bcaa e aggiunta di vitamina C, che aiuta a fortificare il sistema immunitario.

 

Guida all’acquisto degli integratori pre-workout

 

In questa sezione abbiamo creato un’approfondita guida per comprare l’integratore pre-workout, contenente tutte le caratteristiche che il migliore prodotto debba avere per essere considerato tale.

 

Che cos’è il pre-workout

Per molte persone l’allenamento rappresenta un vero e proprio stile di vita: una religione da seguire, e il corpo è un tempio da preservare. Sono tanti i segreti che si nascondono dietro un semplice esercizio: la postura, la respirazione, il peso da sollevare, la durata, e persino il momento della giornata in cui svolgerlo.
In linee generali, il workout per un atleta, un bodybuilder o un crossfitter esperto, si divide in fasi e non si limita soltanto a l’ora passata in palestra. Bensì, questo include anche ciò che accade prima e dopo, iniziando da quando ci si sveglia e finendo quando si ritorna a dormire.
Tutto si basa principalmente sull’alimentazione: si diminuiscono drasticamente le porzioni a base di carboidrati e si aumentano le proteine e i lipidi, che devono essere mangiati a determinate ore del giorno piuttosto che in altre.
Il pre-workout non è altro che un termine inglese che indica la fase che precede l’allenamento, in cui molti esperti consigliano di assumere integratori o pasti contenenti una porzione di carboidrati, principalmente cereali integrali o riso, che serviranno a dare una maggiore carica prima di recarsi in palestra.
Inoltre, gran parte dei supplementi alimentari di questa categoria contengono delle sostanze eccitanti, che aiutano ad avere più energia per affrontare la sessione di esercizi.

Le altre fasi

Prepararsi prima dell’allenamento però non basta: è necessario condizionare il fisico e la mente anche durante e dopo.
Per esempio, molti esperti sui forum dedicati al crossfit consigliano di assumere bibite o supplementi alimentari contenenti sali minerali e una piccola dose di carboidrati, poiché entrambe le sostanze vengono smaltite mentre si svolgono gli esercizi.
La fase successiva viene chiamata post-workout: in questo momento ciò che conta è aiutare i muscoli a recuperare e rigenerare i tessuti, compromessi dallo sforzo svolto poco prima. Gli integratori devono contenere principalmente aminoacidi, poiché contribuiscono alla sintesi delle proteine, e i pasti devono essere a base di quest’ultime.
Inoltre, è necessario evitare quanto più possibile zuccheri e carboidrati, che invece andrebbero ad accumularsi nella massa grassa.
Sentirete parlare molto spesso di gainer, ovvero i supplementi alimentari specifici per il post allenamento, le cui sostanze stimolano la produzione di ormoni anabolici, che fanno fronte agli effetti negativi che l’attività fisica intensa può provocare alla muscolatura.

 

Come funzionano gli integratori pre-workout

I supplementi alimentari per la fase pre allenamento devono contenere delle sostanze specifiche, che consentano di dare una maggiore energia al corpo per affrontare gli esercizi fisici. Possono essere utilizzati sia per quelli anaerobici, come il sollevamento pesi, sia per quelli aerobici, ovvero le prove di resistenza come il cardio.
Ma quali sono gli ingredienti principali di un integratore così specifico? Innanzitutto, la caffeina, che migliora la concentrazione e aumenta l’afflusso di sangue attraverso i muscoli e il cervello.
In alternativa, spesso è possibile trovare prodotti a base di taurina: un aminoacido che ha una funzione eccitante ed energizzante e che collabora durante la sintesi proteica e al mantenimento della massa muscolare.
Tuttavia si tratta di due ingredienti che, anche se blandi e non paragonabili a dei veri e propri stimolanti come gli steroidi, illegali, possono provocare degli effetti collaterali gravi con l’abuso, soprattutto nelle persone predisposte a malattie cardiovascolari o molto ansiose.
Gli altri ingredienti fondamentali sono i carboidrati e gli aminoacidi: i primi sono caratterizzati da catene di monosaccaridi facilmente divisibili dagli atomi di ossigeno, oppure polisaccaridi, che necessitano di più tempo per essere scomposti e trasformarsi in glucosio.
L’assunzione di entrambi in dosi specifiche limita il picco glicemico; tuttavia, non bisogna eccedere ed è necessario limitarne il consumo al 30/40% sul totale dei pasti giornalieri. Gli aminoacidi sono incaricati della sintesi proteica: rinnovano le cellule e collaborano al mantenimento della massa muscolare.
I bcaa, che corrispondono a leucina, isoleucina e valina, rappresentano quelli ramificati, e sono i più adoperati negli integratori pre workout poiché aumentano la forza. Spesso è inserita anche la carnitina: un aminoacido conosciuto anche come vitamina T, e contenuta principalmente negli alimenti di origine animale, come il latte e la carne.
Questo composto contribuisce invece a sciogliere i lipidi e trasformarli in energia, migliorando così la prestazione degli esercizi e aiutando a dimagrire. La creatinina invece, è una molecola composta da tre aminoacidi, e non solo serve ad aumentare la massa magra, ma anche il vigore e preparare il corpo ad affrontare gli sforzi fisici più pesanti.

 

Gli altri ingredienti

Come abbiamo visto, la maggior parte degli integratori contiene una dose di carboidrati, che di solito è rappresentata dal saccarosio, tuttavia, questo non si rivela essere l’ingrediente principale, poiché anche le altre sostanze sono capaci di generare energia.
Spesso sono presenti numerose vitamine, come quelle del gruppo B, C e D, che rinforzano il sistema immunitario e contribuiscono al mantenimento della struttura muscolare e scheletrica.
Nei supplementi alimentari più naturali, invece, sono inserite sostanze provenienti dalle piante: per esempio le radici di maca, guaranà, ginseng, e altri estratti energizzanti e stimolanti.

Perché si usano

Gli integratori pre workout hanno uno specifico scopo: donare maggiore energia per affrontare le sessioni di allenamento più faticose. Questa loro particolarità è dovuta alla scelta degli ingredienti più stimolanti e capaci di migliorare la prestanza fisica, ma anche quella psicologica.
Ciò è dovuto al fatto che, in mancanza di forza, sia quella mentale sia quella del corpo, molte persone tendono a rinunciare di fronte a un grande sforzo, come potrebbe essere il sollevamento di un peso, non riuscendo a ottenere così i risultati tanto bramati.

 

Chi può assumerli

Prima di correre a comprare online un integratore pre-workout, sappiate che non tutti quelli che si prestano a compiere uno sforzo fisico debbano necessariamente assumere un supplemento alimentare simile.
Infatti, tali prodotti sono consigliati solo a chi frequenta già in modo assiduo la palestra, oppure ha intenzione di farlo per un lungo periodo, senza abbandonare dopo un paio di mesi.
Questa specifica indicazione è dovuta al fatto che, a parte la sostanza eccitante che dà effetti immediati, gli altri ingredienti hanno bisogno di più tempo per stabilizzarsi e fornire l’energia di cui abbiamo bisogno.

 

Quando assumerli

Come suggerisce il termine, gli integratori pre-workout devono essere necessariamente assunti prima dell’allenamento. In genere, gli esperti consigliano di farlo a circa un’ora dallo svolgimento dell’esercizio, tuttavia, alcuni prodotti possono essere presi anche solo 15 minuti prima.
Questi ultimi però, spesso sono venduti sotto forma di barrette energetiche o in compresse o in polvere: sono più blandi e non contengono tutti gli aminoacidi e le sostanze che vanno ad accumularsi nel corpo.

 

Formato

La maggior parte degli integratori pre allenamento sono realizzati in polvere da sciogliere in acqua, oppure sotto forma di compresse o capsule.
Queste ultime risultano più facilmente ingeribili da chi non ama percepire nessun sapore simile a quello di un medicinale; tuttavia, a volte sono più difficili da deglutire a causa della loro grandezza.
Spesso però, è possibile dividerle e assumerle in momenti differenti, accompagnandole con un bicchiere di acqua o del succo di frutta da voi preferito.

 

Eccipienti

È importante prestare molta attenzione durante l’acquisto di un supplemento alimentare, controllando sempre la lista degli ingredienti e la possibile presenza di elementi allergizzanti oppure non adatti al proprio corpo.
Per questo motivo, consigliamo sempre di contattare il proprio medico prima di scegliere un prodotto, per evitare di comprarne uno che potrebbe non rivelarsi valido.

 

 

Controindicazioni ed effetti collaterali

Alcuni ingredienti, come per esempio quelli stimolanti come la caffeina o la taurina, possono provocare, nei soggetti più sensibili, un aumento della frequenza cardiaca, palpitazioni e a volte anche mal di testa e nausea.
In questi casi, sarebbe preferibile sospendere l’assunzione, e optare per un prodotto contenente sostanze più leggere oppure diminuire la dose giornaliera.
Inoltre, gli utenti che soffrono di patologie del tratto gastrointestinale, oppure dell’apparato cardiocircolatorio, dovrebbero consultare un medico prima di acquistare qualsiasi supplemento alimentare, anche se naturale.

Prezzi

Ma quanto costa un integratore pre-workout? Generalmente, i prezzi di tali prodotti non sono proprio bassi, considerando che per essere validi devono essere composti principalmente da amminoacidi e sostanze stimolanti.
I supplementi alimentari per allenarsi possono essere acquistati sia presso le farmacie, sia all’interno dell’erboristeria più fornita della vostra città. Tuttavia, chi preferisce prima valutare le offerte, poiché ha un budget limitato e vorrebbe optare per un prodotto più economico, può dare un’occhiata alla nostra classifica dei migliori articoli attualmente disponibili online.

 

 

I Migliori Integratori Pre-Workout – Opinioni 2021

 

Effettuando una comparazione degli integratori pre-workout più venduti del momento, abbiamo pensato di stilare la classifica dei migliori prodotti basandoci sulle opinioni degli utenti che li hanno acquistati.

 

 

1. Vegavero Pre Workout Sport 

 

Come funziona Vegavero Pre Workout: Al primo posto della nostra classifica dei migliori integratori pre-workout del 2021, troviamo un prodotto venduto dall’azienda Vegavero. Si tratta di un supplemento alimentare da utilizzare prima dell’allenamento, per avere una maggiore resistenza durante gli esercizi più faticosi.
All’interno della confezione troverete un barattolo richiudibile contenente 150 g di polvere al gusto di arancia amara, da assumere circa un’ora prima di recarsi in palestra, con l’aiuto del pratico misurino presente in dotazione.

Benefici di Vegavero Pre Workout: Molti utenti si ritengono soddisfatti dell’acquisto fatto, poiché il supplemento alimentare, se assunto correttamente e in modo continuo, può dare degli ottimi risultati migliorando la performance degli esercizi da svolgere.
Inoltre, è un prodotto realizzato interamente senza l’utilizzo di ingredienti di origine animale, dunque adatto ai vegani e ai vegetariani. È al gusto di arancia amara, che per alcuni potrebbe essere poco piacevole; tuttavia, sembra che il sapore sia piuttosto blando, dunque facile da bere senza grosse difficoltà.

Vegavero Pre Workout – Ingredienti: Quello proposto da Vegavero si rivela essere il miglior integratore pre-workout del momento, grazie alla sua particolare formulazione basata essenzialmente su ingredienti di origine naturale.
Si tratta in effetti di un mix completo: contiene bcaa in rapporto 2:1:1, aminoacidi come L-citrullina e beta alanina, che servono ad aumentare la massa magra. Inoltre, sono presenti la caffeina, l’estratto di radice di rodiola rosea e polvere di semi di guaranà, elementi stimolanti ed energizzanti.
Infine, per rendere il prodotto ancora più valido, sono state inserite le vitamine B3, B6 e B12, immunostimolanti e incaricate del benessere del sistema muscolare. L’aggiunta della stevia invece, una pianta utilizzata al posto dei dolcificanti, rende l’integratore adatto anche agli utenti affetti da diabete, oppure quelli che non possono assumere quantità di zuccheri troppo elevate.

Vegavero Pre Workout – Effetti collaterali: Come per la maggior parte dei supplementi alimentari, consigliamo di consultare un medico prima dell’acquisto, soprattutto se soffrite di patologie intestinali gravi oppure disturbi dell’apparato cardiocircolatorio. Questa precauzione è dovuta alla presenza di sostanze stimolanti, che potrebbero accelerare il battito cardiaco.

 

 

 

2. Optimum Nutrition Gold Standard Pre Workout 

 

Come funziona Optimum Nutrition Gold Standard Pre Workout: Un altro prodotto, che riteniamo possa essere il miglior integratore pre-workout secondo le opinioni degli utenti, è quello venduto dall’azienda Optimum Nutrition. Si tratta di un supplemento alimentare che dona supporto durante le sessioni di allenamento, soprattutto quelle intensive.
All’interno della confezione troverete 330 g di polvere al gusto di frutta mista, da assumere una volta al giorno tramite l’apposito misurino, che corrisponde a circa 11 g. Inoltre, è caratterizzato da un prezzo basso, dunque acquistabile anche da chi ha un budget limitato e non ha voglia di spendere troppo.

Benefici di Optimum Nutrition Gold Standard Pre Workout: Molti utenti si ritengono soddisfatti dell’acquisto, poichè hanno notato un aumento dell’energia durante l’allenamento. Inoltre, la presenza del magnesio e della vitamina C compensa la perdita di sali minerali con l’eccesso di sudore, evitando quanto più possibile giramenti di testa e colpi di calore.
Anche il sapore sembra piuttosto apprezzato: è al mix di frutta, ed è possibile sorseggiarlo all’interno di un bicchiere d’acqua o mischiandolo al vostro succo preferito.

Optimum Nutrition Gold Standard Pre Workout – Ingredienti: Nonostante risulti essere il prodotto più economico della nostra classifica, la sua formulazione è realizzata in modo tale da ottenere dei validi risultati e un maggiore vigore durante le sessioni di allenamento.
Infatti, l’integratore contiene ben 5 g di bcaa in proporzione 2:1:1, 3 g di creatinina, 1,5 g di beta alanina, magnesio e vitamina C, che migliorano il sistema immunitario e diminuiscono la stanchezza.
Inoltre, è presente anche una grande varietà di vitamine del gruppo B, come per esempio l’acido folico, e la vitamina D, che rinforza le ossa e la muscolatura. Infine, l’aggiunta di caffeina, ricavata dalla radice del ginseng, rende l’integratore ancora più stimolante ed energizzante.

Optimum Nutrition Gold Standard Pre Workout – Effetti collaterali: Anche se non sono stati riportati particolari sintomi avversi con l’utilizzo dell’integratore Gold Standard, è possibile che in alcuni casi possano presentarsi reazioni allergiche dopo l’assunzione, come prurito e rossore.
Inoltre, è sempre consigliabile consultare la lista degli ingredienti, e controllare la presenza di eccipienti potenzialmente non tollerabili dall’organismo.

 

 

 

3. Crazybulk N02 Max

 

Come funziona Crazybulk N02 Max: Nonostante non si tratti propriamente di un articolo economico, N02 Max risulta essere uno dei prodotti più apprezzati dagli utenti sportivi. Non a caso, Crazybulk sembra essere la migliore marca di integratori pre-workout, conosciuta e consigliata su tutti i social network più in voga, grazie all’eccellente qualità degli ingredienti e la loro composizione utile all’organismo.
All’interno della confezione troverete 60 compresse, da assumere per tre volte al giorno almeno 60 minuti prima di recarvi in palestra. Tuttavia, è consigliabile non eccedere mai con la dose indicata, per evitare la comparsa di effetti collaterali.

Benefici di Crazybulk N02 Max: Se vi state chiedendo che integratore pre-workout comprare, questo potrebbe fare per voi. L’assunzione di N02 Max infatti, serve a migliorare la performance e ad aumentare la durata dell’allenamento, grazie alla presenza dell’arginina alfa-chetoglutarato, che non solo dona più energia, ma serve a incrementare la produzione di ossido nitrico.
Quest’ultima è una particolare molecola che fa affluire una maggiore quantità di sangue nelle vene, trasportando più nutrienti utili al sistema muscolare.

Crazybulk N02 Max – Ingredienti: I principali ingredienti presenti nel supplemento alimentare venduto da Crazybulk sono il calcio, circa 160 mg corrispondenti al 20% della razione giornaliera consigliata, e l’arginina alfa-chetoglutarato. Quest’ultima è un aminoacido semplice che può trasformarsi in essenziale una volta entrato in circolo nel sangue.
Inoltre, serve a metabolizzare l’ossido nitrico: un elemento non sintetizzabile autonomamente dal corpo, ma in grado di espandere i vasi sanguigni aumentando l’assorbimento dei nutrienti, come per esempio le proteine, utili all’incremento della massa muscolare.
Infine, poiché si tratta di pillole pressate, sono presenti magnesio stearato, silice e cellulosa microcristallina.

Crazybulk N02 Max – Effetti collaterali: Non sono stati riscontrati effetti collaterali gravi, probabilmente per la buona qualità degli ingredienti di origine naturale e per l’affidabilità dell’azienda, che realizza prodotti a norma e senza l’utilizzo di sostanze pericolose.

 

 

 

4. Bsn Pre Workout Nitrix 2.0 

 

Come funziona Bsn Pre Workout Nitrix 2.0: Se vi state chiedendo quale sia il miglior integratore pre-workout, l’azienda Bsn potrebbe darvi la risposta. Infatti, ci propone una confezione da 180 compresse di un supplemento alimentare da assumere prima dell’allenamento, con una composizione unica che vi donerà una maggiore energia per affrontare gli esercizi che richiedono uno sforzo fisico notevole.
Nitrix 2.0 è realizzato appositamente per aumentare la resistenza, tuttavia, è necessario utilizzarlo nel modo corretto e prenderlo in modo continuativo almeno a un’ora di distanza dalla palestra.
Il produttore consiglia di assumere tre compresse prima della sessione, e altre tre dopo, così da aumentarne l’effetto e stimolare la sintesi proteica.
Se siete interessati a comprare online il supplemento alimentare di Bsn, piuttosto che ordinarlo presso una farmacia, potrete cliccare sul link posto qui in basso per scoprire altre informazioni, compreso il prezzo.

Benefici di Bsn Pre Workout Nitrix 2.0: Molti utenti si ritengono alquanto soddisfatti dell’acquisto, poiché con l’assunzione continua sono riusciti a ottenere un reale aumento della massa magra e una maggiore prestanza fisica per affrontare sia le prove di resistenza, sia il sollevamento di grandi carichi.

Bsn Pre Workout Nitrix 2.0 – Ingredienti: Il supplemento alimentare è formulato con ingredienti di alta qualità. Per la precisione, troverete 1,5 g di creatina per compressa, un composto derivante da una catena di aminoacidi: è generalmente presente negli alimenti di origine animale, e se assunto ad alte concentrazioni, può aumentare la massa magra.
Tuttavia, ricordiamo che per ottenere i risultati sperati è necessario allenarsi duramente. Inoltre, contiene L-Citrullina e Niacina, due molecole che aiutano a bruciare i grassi e a incrementare l’apporto proteico nel sangue.
Infine, sono compresi vari estratti vegetali, tra cui quello di peperoncino e pepe nero, che migliorano la circolazione e danno vigore al corpo.

Bsn Pre Workout Nitrix 2.0  – Effetti collaterali: Non sono stati riscontrati effetti collaterali gravi, tuttavia, alcuni utenti consigliano di bere molta acqua ed evitare l’utilizzo di alcolici prima e dopo aver assunto Nitrix 2.0, per evitare di sovraccaricare i reni.

 

 

 

5. Yamamoto Nutrition Kamikaze 

 

Come funziona Yamamoto Nutrition Kamikaze: Quello che è definito come il miglior integratore pre-workout per rapporto qualità/prezzo, secondo il parere degli utenti, è quello venduto da Yamamoto Nutrition, un’azienda che realizza i propri prodotti interamente in Italia.
Kamikaze è un supplemento alimentare specifico per chi necessita maggiore energia per affrontare l’allenamento e migliorare le prestazioni in sala pesi. All’interno della confezione troverete un barattolo contenente 400 g di polvere al gusto di arancia, da assumere una volta al giorno prima di recarsi in palestra con l’aiuto dell’apposito misurino.

Benefici di Yamamoto Nutrition Kamikaze: Grazie alla nuova formulazione, Il supplemento alimentare Kamikaze sembra essere uno dei più apprezzati dagli utenti, poiché riesce ad aumentare notevolmente la forza fisica, dando la possibilità di sollevare carichi più grandi ed effettuare prove di resistenza più a lungo.
Inoltre, assumendolo correttamente e in modo continuativo, potrete notare un incremento della massa magra e del volume della muscolatura: tutto ciò è dovuto alla tecnologia CNOP-1, in grado di stimolare la produzione di ossido nitrico.

Yamamoto Nutrition Kamikaze – Ingredienti: Pur trattandosi di un supplemento alimentare proposto a prezzo basso, presenta una formulazione realizzata con ingredienti di alta qualità.
Infatti, Kamikaze è caratterizzato da una nuova tecnologia di molecole, chiamate CNOP-1, contenenti una serie di precursori dell’ossido nitrico, un particolare composto che serve ad aumentare l’afflusso di sangue e apportare una maggiore concentrazione di nutrienti al sistema muscolare.
L-citrullina, L-leucina, L-isoleucina, beta alanina, L-valina, L-tirosina e L-glutatione, sono aminoacidi utili all’organismo e incaricati della sintesi proteica. Inoltre, è presente la creatina, che aiuta a rinforzare la massa magra e a bruciare i grassi, e la caffeina, che dà la giusta carica per affrontare gli allenamenti più faticosi ed estremi.

Yamamoto Nutrition Kamikaze – Effetti collaterali: Nonostante non siano riportati sintomi avversi durante l’assunzione di Kamikaze, chi soffre di ipertensione o patologie del sistema cardiovascolare dovrebbe consultare il proprio medico prima dell’acquisto.
Inoltre, gli utenti non abituati a bere caffè o energy drink, potrebbero notare maggiormente l’aumento del battito cardiaco.

 

 

 

Domande frequenti

 

Qual è la differenza tra integratori pre e post workout?

Come suggerisce il nome, si tratta di due prodotti da utilizzare prima e dopo l’allenamento.
In generale, la prima tipologia può contenere carboidrati: questi servono a dare maggiore energia, poiché bruciati durante l’attività fisica.
Di solito sono presenti anche ingredienti stimolanti, come la caffeina o il ginseng, che consentono al metabolismo di accelerare e donare il giusto sprint per affrontare la sessione di esercizi.
Gli integratori post workout invece, servono a migliorare la fase anabolica: questo è il momento di assumere le proteine, bcaa e amminoacidi essenziali, che aiutano a recuperare e riformare il tessuto muscolare provato dall’allenamento appena eseguito.

Cosa mangiare prima di un allenamento?

È sconsigliato effettuare dei pasti abbondanti prima di fare esercizio fisico, poiché potreste appesantirvi e bloccare la digestione, con conseguenze poco piacevoli.
Leggendo numerosi forum di workout, la maggior parte degli utenti suggerisce di mangiare almeno un’ora prima dell’allenamento un piatto leggero a base di carboidrati e proteine, evitando però snack molto zuccherati, che potrebbero far aumentare troppo la glicemia.
In alternativa, sarebbe meglio una barretta, un succo di frutta o una banana circa 15 minuti prima dell’inizio della sessione.
Se invece non avete tempo di mangiare, e volete sapere a che serve un integratore pre-workout, vi suggeriamo di dare un’occhiata alla nostra dettagliata guida all’acquisto presente in questo articolo.

 

Come preparare la colazione prima della palestra?

Chi preferisce andare in palestra di mattina, poiché non ha tempo nel resto della giornata e non vuole rinunciare a mantenersi in forma, è opportuno che faccia sempre colazione prima di andare ed evitare di allenarsi totalmente a stomaco vuoto dalla sera precedente.
Per aumentare l’energia è necessario inserire nel pasto almeno una dose di carboidrati: un esempio potrebbero essere dei cereali, del riso soffiato o delle fette biscottate integrali. Evitate inoltre di mangiare dolci, preferendo invece cibi più proteici, come uno yogurt, del latte, o della marmellata senza zuccheri aggiunti.

 

Si può assumere un integratore pre-workout insieme a un altro integratore?

Nonostante su alcuni forum potreste leggere che ciò sia possibile, è sempre necessario chiedere prima il parere di uno specialista, recandosi presso le farmacie o consultando un medico.
Purtroppo, non tutte le persone reagiscono ai medicinali o agli integratori allo stesso modo, ed è dunque fondamentale prestare attenzione e informarsi a dovere, per evitare di sentirsi male.
Inoltre, generalmente i supplementi pre workout contengono sostanze energizzanti, e un’iper stimolazione può essere molto deleteria, non solo per quanto riguarda il fisico, ma anche a livello psicologico.
Ciò che potreste fare invece, è combinare l’azione di uno spuntino o di un pasto adeguato all’assunzione di un prodotto in compresse o in polvere.

 

Per quali sportivi sono consigliabili gli integratori pre-workout?

Nella maggior parte dei casi, gli integratori pre workout possono essere assunti da chi frequenta la palestra e si allena in modo assiduo e costante, poiché sta cercando di modificare il proprio corpo e vuole mantenersi in forma ottenendo dei risultati visibili.
L’aggiunta di caffeina e di ingredienti eccitanti, però, non è consigliabile a chi soffre di ipertensione oppure di ansia, poiché può provocare tachicardia e agitazione.
Inoltre, chi svolge esercizio fisico di tanto in tanto, dovrebbe evitare quanto più possibile l’utilizzo di stimolanti simili, poiché la maggior parte degli elementi contenuti non danno gli effetti sperati fin da subito, ma richiedono un’assunzione regolare per diversi mesi.

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments