I migliori brucia grassi

Ultimo aggiornamento: 27.10.21

 

Brucia Grassi – Guida all’acquisto, Opinioni e Analisi

 

Quelli che vengono comunemente chiamati “brucia grassi” sono integratori alimentari capaci di apportare molteplici benefici all’organismo. Oltre ad aumentare la spesa energetica del corpo per favorire la perdita del tessuto adiposo in eccesso, sono formulati con ingredienti ed estratti naturali ad azione termogenica, che innescano una risposta ormonale atta a stimolare la lipolisi e il metabolismo basale.

L’effetto “dimagrante” di questi preparati è facilmente riscontrabile, a patto però di scegliere un prodotto funzionale al proprio fabbisogno energetico per non provocare condizioni di denutrizione o sovralimentazione.

La nostra guida per comprare il brucia grassi più adatto alle proprie esigenze e possibilità di spesa, vuole essere un valido aiuto per tutti gli sportivi e i fautori delle diete ipocaloriche che vogliono tenere sotto controllo il proprio peso corporeo e perdere velocemente i chili di troppo, senza però mettere a repentaglio la salute e il benessere dell’organismo.

 

Guida per comprare i migliori brucia grassi

 

Se gli sforzi fatti in palestra e l’adozione di un regime alimentare mirato alla perdita di peso non danno i frutti sperati, è possibile ricorrere a degli integratori termogenici che, in abbinamento a una regolare attività fisica e una dieta equilibrata, aiutano a ridurre i depositi adiposi, portando a un maggior consumo di lipidi da parte dell’organismo.

Prima però di mostrarvi la nostra classifica dei cinque migliori brucia grassi del 2021, è bene approfondire l’argomento sui vantaggi, i benefici e i potenziali effetti collaterali legati all’assunzione di queste supplementazioni, così da operare una scelta consapevole ed essere sicuri di fare il giusto acquisto.

 

A che serve un brucia grassi

Con l’estate ormai alle porte la maggior parte delle persone è alla costante ricerca di qualche escamotage per arrivare alla prova costume in modo dignitoso. Visto, però, che quando si parla di dimagrimento e controllo dell’alimentazione la forza di volontà e la motivazione vengono ampiamente sopravvalutate, per raggiungere gli obiettivi prefissati, senza cadere in un baratro infinito, ci si può aiutare con degli integratori brucia grassi formulati con sostanze naturali – o messe a punto in laboratorio – per accelerare il metabolismo basale e spingere il corpo a bruciare i depositi di grasso sotto forma di calorie per impedire la formazione di nuovi accumuli adiposi.

Facilmente reperibili nelle farmacie, in erboristeria o sul web (se si preferisce comprare online), questi preparati svolgono un’azione termogenica che provoca un significativo aumento della temperatura corporea per scomporre le riserve di grasso e favorirne l’eliminazione.

Come funzionano

Come anticipato, le proprietà lipolitiche di questi integratori sono in grado di aumentare il metabolismo corporeo e la spesa energetica dell’organismo per bruciare i depositi di grasso e favorire la perdita di peso.

Per quanto possa sembrare un concetto estremamente banale, in realtà nasconde una serie di complessi meccanismi fisiologici di cui bisogna tenere conto prima e dopo l’acquisto per capire se questi prodotti siano in grado di mantenere effettivamente tutte le promesse fatte.

Nonostante l’obiettivo sia sempre lo stesso, ossia quello di incentivare il metabolismo lipidico, i meccanismi d’azione degli integratori brucia grassi non sono tutti uguali, ma tendo a variare in base alla composizione del prodotto e ai risultati che si propone di raggiungere.

Partendo dal presupposto che questi preparati agiscono sulla termogenesi, ossia sulla capacità dell’organismo di produrre calore per trasformare le riserve di grasso accumulate nell’energia necessaria allo svolgimento delle sue attività fisiologiche, il loro scopo principale è quello favorire la formazione di un substrato energetico – disponibile sotto forma di ATP – per potenziare la combustione dei grassi e ridurre la massa grassa lasciando però inalterata quella magra.

Per dirla in parole povere, senza scendere troppo nei dettagli tecnici, gli integratori per dimagrire innescano nell’organismo un processo termogenico che aumenta la temperatura corporea per incentivare l’attività dei recettori adrenergici presenti a livello del tessuto adiposo e indurli a spendere un maggior quantitativo di energia.

Con l’aumento della temperatura basale, questi recettori si vedono “costretti” a scomporre le cellule lipidiche per produrre nuovo ATP, portando di conseguenza a un maggior consumo di adipe. In pratica, una volta sciolti i legami delle cellule presenti nel tessuto adiposo, gli acidi grassi vengono liberati nel flusso sanguigno per essere riutilizzati nel processo metabolico sotto forma di molecole energetiche.

Questo significa che chi decide di fare ricorso a questo genere di prodotti per mantenere sotto controllo il proprio peso corporeo, godrà di un metabolismo più attivo che farà rifornimento di energia a partire dai depositi adiposi, premesso ovviamente la loro associazione a una dieta equilibrata e uno stile di vita più sano e attivo.

 

Principi attivi degli integratori brucia grassi

Sui blog e i forum sportivi se ne sentono di tutti i colori sugli integratori termogenici, ma visto che le informazioni reperibili sul web risultano spesso fuorvianti per i consumatori, l’unico modo per capire come scegliere il miglior brucia grassi per le proprie esigenze è leggere con attenzione la lista degli ingredienti, poiché è da questi che dipenderà l’efficacia e la validità del prodotto. A tal proposito, però, occorre fare una distinzione tra i preparati farmacologici e quelli formulati con eccipienti di origine naturale.

I primi possono essere acquistati solo dietro prescrizione medica, poiché sono spesso accompagnati da importanti effetti collaterali dovuti all’utilizzo di sostanze “pericolose” (come l’efedrina, gli ormoni tiroidei e le anfetamine), che hanno sì un potente effetto dimagrante in virtù della loro capacità di favorire l’ossidazione degli acidi grassi, ma per contro possono comportare danni, anche gravi, a carico dell’organismo se assunti in modo improprio e senza le dovute precauzioni.

I brucia grassi naturali, invece, offrono più o meno gli stessi benefici ma senza particolari controindicazioni, poiché sfruttano una combinazione sinergica di ingredienti ed estratti naturali, le cui proprietà dimagranti sono state convalidate da numerosi studi medici e test di laboratorio, per cui possono essere assunti in sicurezza e senza alcun obbligo di ricetta.

Tra gli ingredienti più comuni che favoriscono la metabolizzazione dei depositi adiposi ricordiamo:

  • la caffeina, capace di stimolare il sistema nervoso simpatico per incentivare la combustione dei grassi;
  • il tè verde, che grazie all’elevato contenuto di polifenoli, favorisce la perdita di peso e incentiva lo smaltimento delle tossine accumulate nell’organismo;
  • l’arancia amara (o citrus aurantium), che essendo ricca di sinefrina, favorisce il rilascio di adrenalina per ridurre l’appetito e aumentare contestualmente il dispendio energetico durante le attività fisiche;
  • il guaranà, che oltre a stimolare il metabolismo lipidico, si propone di ridurre la stanchezza fisica e l’affaticamento muscolare grazie alle sue proprietà energizzanti e rinvigorenti; 
  • il fucus, un’alga marina ampiamente utilizzata in campo erboristico per regolarizzare la funzionalità della ghiandola tiroidea e accelerare il metabolismo allo scopo di velocizzare lo scioglimento dei depositi adiposi; 
  • l’acido linoleico, capace di ridurre il grasso corporeo con effetti benefici anche sulla crescita e il potenziamento della massa muscolare;
  • e altre sostanze dal presunto effetto termogenico (come il calcio piruvato, la glutammina e la Garcinia Cambogia), a cui spesso vengono associati anche dei diuretici naturali per combattere la ritenzione idrica e favorire la perdita di peso.

 

Posologia e controindicazioni

Come già anticipato, gli integratori brucia grassi rappresentano un valido aiuto per quanti desiderano perdere peso e guadagnare salute. Chi li considera dei supporti nutrizionali a una dieta sana e una regolare attività fisica riscontrerà nel breve periodo benefici tangibili nella lotta contro l’adipe in eccesso, mentre coloro che cercano una scorciatoia più facile e meno faticosa per dimagrire probabilmente resteranno delusi.

A ogni modo, per ottenere i risultati sperati e riscontrare un effettivo miglioramento tra prima e dopo il trattamento, occorre rispettare alla lettera le modalità di assunzione raccomandate dalla casa produttrice per permettere agli attivi termogenici contenuti di agire nel pieno del loro potenziale.

Inoltre, prima di ricorrere alla supplementazione è sempre consigliabile consultarsi con il proprio medico di fiducia per valutare l’adeguatezza del prodotto al proprio stato di salute ed escludere potenziali effetti collaterali che potrebbero mettere a repentaglio la salute e il benessere del corpo.

Questo perché, se da un lato è vero che l’aumento del calore corporeo spinge l’organismo a bruciare i depositi di grasso più velocemente, dall’altro questa condizione potrebbe accelerare il ritmo cardiaco con conseguente rischio di sviluppare tachicardia o fibrillazione atriale.

Per questo motivo, se ne sconsiglia tassativamente l’uso da parte di tutti quei soggetti affetti da ipertensione arteriosa e patologie cardiache a carico del sistema circolatorio, ivi compresa la pressione alta.

Inoltre, dal momento che la maggior parte di questi prodotti è formulata con ingredienti a effetto stimolante ed eccitante (come la caffeina o la carnitina), potrebbe capitare che a seguito della loro assunzione si verifichino disturbi di varia natura, tra cui insonnia, ansia e vertigini; mentre in caso di sovradosaggio possono presentarsi cefalee, disfunzioni ormonali, nausea e diarrea.

Prezzi e formati

Se vi state chiedendo quanto costa un integratore brucia grassi, sappiate che non esiste una risposta univoca a questa domanda, poiché molto dipende dalla formulazione del prodotto e dal formato.

Pertanto, per raggiungere un perfetto compromesso tra qualità, quantità e prezzo, oltre alla lista degli ingredienti, bisogna considerare anche il quantitativo di compresse contenute nella confezione, che dovrà essere proporzionato al proprio fabbisogno complessivo.

Generalmente questi integratori vengono venduti in formati da 60 o 180 capsule per garantire fino a sei mesi di trattamento, ma in vendita si possono trovare anche confezioni più capienti che permettono di coprire fino a un anno di trattamento.

Altro fattore da considerare in fase di scelta riguarda il gusto e la grandezza delle compresse, preferendo quelle di piccole dimensioni e dal sapore neutro per facilitarne l’assunzione ed evitare ogni possibile problema a livello digestivo.

Infine, prima di iniziare la supplementazione è sempre buona norma leggere il foglietto illustrativo per avere tutte le informazioni relative alle modalità d’uso consigliate e ai potenziali effetti collaterali, oltre a controllare che il prodotto scelto sia munito di tutte le certificazioni del caso per avere maggiore sicurezza su ciò che si andrà ad assumere.

 

I Migliori Brucia Grassi – Opinioni 2021

 

La scelta del miglior brucia grassi per le proprie esigenze non può essere presa solo in base al costo, ma deve tenere conto di una serie di parametri in materia di qualità e sicurezza, al fine di selezionare il prodotto che dimostri di possedere una spiccata efficacia nel raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Per rendervi il compito più facile, qui di seguito abbiamo preparato una classifica di quelli che, secondo le opinioni espresse dagli utenti sui forum online, si sono rivelati i migliori brucia grassi del 2021.

 

 

1. PhenQ

 

Come funziona PhenQ: Formulato per favorire l’ossidazione dei lipidi e la riduzione dei depositi di grasso, PhenQ è un integratore alimentare in forma di compresse che agisce come potente catalizzatore termogenico per impedire la formazione di nuovo tessuto adiposo.

Nonostante il costo non sia proprio economico in rapporto al formato da 60 capsule, per molti utenti si tratta del miglior brucia grassi per rapporto qualità/prezzo in virtù della buona qualità della composizione, che vede l’impiego di ingredienti di origine naturale con standard farmaceutici approvati dal FDA e dal NBF, per restituire una maggiore sicurezza in termini di impiego ed efficacia.

Restando sempre in ambito di sicurezza, il prodotto non può essere acquistato nelle farmacie né su Amazon, ma solo sul sito web ufficiale dell’azienda per tutelare i consumatori da ogni possibile rischio di frode o contraffazione, con l’ulteriore vantaggio di poter usufruire di una garanzia “soddisfatti o rimborsati” di sessanta giorni.

Benefici di PhenQ: Grazie alla sua composizione chimica e al buon valore nutrizionale, PhenQ si rivela un ottimo rimedio naturale per perdere peso, ridurre i livelli ematici di colesterolo e favorire lo smaltimento del tessuto adiposo in eccesso.

In virtù delle proprietà termogeniche degli eccipienti contenuti nella sua formulazione, il prodotto è in grado di aumentare la temperatura corporea per accelerare il metabolismo basale e indurre l’organismo a utilizzare il grasso accumulato come fonte di energia principale.

PhenQ – Ingredienti: Stando alla maggior parte delle opinioni pubblicate dagli acquirenti sui forum online, PhenQ è il miglior brucia grassi del momento in virtù della buona qualità degli ingredienti contenuti nella sua formula.

Tra questi il più efficace è sicuramente la polvere di Capsimax, una miscela a base di niacina, caffeina, piperina e capsaicina che dà all’organismo la spinta necessaria per smaltire il grasso in eccesso sotto forma di calorie, così da ottimizzare l’ossidazione degli acidi grassi e impedire la formazione di nuove cellule adipose.

Altri due eccipienti termogenici ugualmente utili per bruciare calorie e perdere peso sono il Nopal e la L-carnitina, che oltre a favorire il transito intestinale, agevolano il trasferimento dei lipidi verso le cellule, affinché possano essere utilizzati come energia da bruciare.

PhenQ – Effetti collaterali: Dal momento che l’integratore contiene solo ingredienti di origine naturale, non comporta alcun effetto collaterale significativo, salvo qualche sporadico episodio di mal di testa, irritabilità e insonnia, dovuti esclusivamente alla presenza di caffeina, che è nota dare questi sintomi.

 

 

 

2. Proactol XS

 

Come funziona Proactol XS: Più economico rispetto al precedente, Proactol XS è un integratore alimentare che promette un’effettiva riduzione dei depositi adiposi agendo direttamente sul metabolismo lipidico per velocizzare la sintesi degli acidi grassi.

Venduto in confezione da 60 compresse, si può comprare online a un prezzo basso rispetto ai principali competitor, e visto che le opinioni espresse dagli utenti sono tutte molto positive, ne consigliamo vivamente l’acquisto a quanti vogliono risparmiare ma senza rinunciare alla qualità e all’efficacia.

Benefici di Proactol XS: Prodotto e commercializzato da Bauer Nutrition Lab, da molti considerata la migliore marca di brucia grassi, il Proactol XS agisce sul metabolismo lipidico per favorire la perdita di peso e migliorare lo stato di salute generale dell’organismo.

Oltre a regolarizzare l’assorbimento di glucosio per effetto della lipolisi, aiuta a mantenere sotto controllo il peso corporeo rallentando efficacemente la produzione di nuovo tessuto adiposo.

Inoltre, si propone anche di tenere a freno l’appetito per ridurre l’apporto calorico quotidiano, così da perdere velocemente i chili di troppo e raggiungere in breve tempo il proprio peso forma ideale.

Proactol XS – Ingredienti: Nonostante venga venduto a un prezzo basso rispetto alla media, il prodotto non ha nulla da invidiare agli integratori termogenici più costosi e rinomati, permettendo di ottenere i risultati sperati in sole quattro settimane dall’inizio del trattamento.

La sua efficacia si deve a un equilibrato mix di ingredienti naturali che aiutano a stimolare la termogenesi corporea e il metabolismo basale per favorire la vascolarizzazione del tessuto adiposo e diminuire il senso di fame.

Il principale responsabile di questo effetto è il chitosano, un polisaccaride lineare composto da D-glucosamina e N-acetil-D-glucosamina, capace di ridurre l’assorbimento del colesterolo e dei grassi presenti negli alimenti.

Ogni compressa, inoltre, contiene una buona concentrazione di vitamina B6 e piperina, che in virtù delle loro spiccate proprietà antiossidanti, si rivelano utili per il buon funzionamento cardiaco durante gli sforzi fisici.

Proactol XS – Effetti collaterali: Come già sottolineato, Proactol XS è un integratore brucia grassi completamente naturale e formulato solo con ingredienti di origine vegetale, per cui può essere assunto tranquillamente anche da chi segue una dieta rigorosamente vegetariana.

Inoltre, al momento non sono stati registrati effetti collaterali legati al suo utilizzo regolare, il che ci porta a dedurre che si tratti di un prodotto sicuro e pienamente conforme alle disposizioni comunitarie vigenti in materia.

 

 

 

3. Forskolin 250

 

Come funziona Forskolin 250: Dopo un’attenta comparazione dei brucia grassi più venduti e apprezzati del momento, abbiamo deciso di inserire tra i nostri consigli d’acquisto anche il Forskolin 250, commercializzato sempre da Bauer Nutrition Lab e venduto a un prezzo basso in rapporto al maxi formato da 90 compresse.

Come la maggior parte degli integratori per dimagrire, agisce sul metabolismo basale per aumentare la temperatura interna del corpo e portare, di conseguenza, a un maggior consumo di grassi, ponendosi come valido coadiuvante terapeutico anche nel trattamento dell’obesità.

Benefici di Forskolin 25: In commercio si trovano numerosi integratori che permettono di velocizzare il metabolismo per impedire l’accumulo di adipe, ma se vi state chiedendo qual è il miglior brucia grassi in circolazione, secondo noi dovreste puntare su un prodotto capace di agire a 360 gradi sulle varie strutture dell’organismo.

Ebbene, questo è proprio l’obiettivo che si propone di raggiungere Forskolin 250, poiché oltre a sciogliere i depositi adiposi senza che si verifichi il tanto temuto l’effetto yo-yo, è in grado di migliorare la circolazione sanguigna per disintossicare il corpo dalle tossine accumulate e mantenere in buona salute il sistema cardiovascolare.

Forskolin 250 – Ingredienti: A fronte di tutte queste considerazioni, appare evidente come l’integrazione offerta da Forskolin 250 offra numerosi benefici sia in termini di salute sia sul fronte del dimagrimento. Alla base della sua formula troviamo, infatti, uno speciale fitocomplesso, chiamato Forskolina, utilizzato da tempo immemore nella medicina Ayurvedica per il trattamento di diverse patologie cardiache e respiratorie.

Tra i suoi numerosi benefici, aiuta anche ad alleviare la spossatezza fisica e mentale che si avverte generalmente a fine giornata, favorendo il rilassamento muscolare e la broncodilatazione per migliorare le alterazioni della pressione e il flusso sanguigno.

Inoltre, si rivela estremamente utile per perdere peso velocemente grazie alla sua capacità di influenzare il metabolismo lipidico e favorire il consumo dei grassi accumulati mediante ossidazione, così da bruciare con più facilità la massa grassa aumentando contestualmente quella magra.

Forskolin 250 – Effetti collaterali: Dal momento che il principio attivo dell’integratore è completamente naturale, la sua assunzione risulta sicura e assolutamente priva di effetti collaterali significativi. Tuttavia, in caso di sovradosaggio potrebbero manifestarsi sintomi lievi come acidità di stomaco e tachicardia, nella cui eventualità si consiglia di interrompere il trattamento e consultare il proprio medico.

 

 

 

4. Zotrim

 

Come funziona Zotrim: Se nonostante gli sforzi in palestra e l’adozione di una dieta restrittiva i chili di troppo non vogliono proprio saperne di andare via, vi consigliamo di fare un pensiero sull’acquisto del Zotrim, un integratore alimentare progettato per la perdita di peso e capace di assicurare numerosi effetti benefici all’organismo.

Prodotto in Inghilterra nel pieno rispetto degli standard qualitativi e di sicurezza previsti dai regolamenti europei, si distingue dalla concorrenza per la sua formula esclusiva che permette di bruciare più calorie nel corso della giornata e limitare l’appetito.

In questo modo, si potrà diminuire drasticamente l’apporto calorico dato dal cibo, senza pericolo che la voglia di uno spuntino fuori orario o la fame nervosa gettino alle ortiche i risultati tanto duramente conquistati.

Benefici di Zotrim: Le proprietà termogeniche degli ingredienti scelti per la formulazione del prodotto aiutano ad aumentare il dispendio metabolico basale attraverso una rapida scomposizione delle molecole di grasso, che verranno utilizzate dall’organismo come fonte energetica principale per lo svolgimento dei suoi naturali processi fisiologici.

Inoltre, la capacità dell’integratore di stimolare la vasodilatazione e il conseguente aumento del calibro dei vasi sanguigni, assicura ai tessuti corporei un maggior apporto di ossigeno e nutrienti per migliorare la forza e la resistenza in caso di sforzi fisici intensi, a tutto vantaggio della salute cardiovascolare e del sistema nervoso.

Zotrim – Ingredienti: Per raggiungere gli obiettivi prefissati, il prodotto sfrutta una sapiente combinazione di principi attivi che permettono di ridurre l’appetito e gli accumuli di grasso, tra cui il guaranà, la yerba maté e la caffeina.

A questi ingredienti, ben noti per le loro proprietà energizzanti e stimolanti del metabolismo basale, si aggiungono: la Damiana, un arbusto autoctono del Sud America appartenente alla famiglia delle Turneraceae, che agisce come stimolante neuromuscolare per riportare energia e vitalità all’organismo; e le vitamine B3 e B6, che svolgono un ruolo fondamentale nel metabolismo di amminoacidi, acidi grassi e zuccheri, regolarizzando al contempo i livelli ematici di colesterolo.

Zotrim – Effetti collaterali: Anche in questo caso, non sono stati riscontrati particolari effetti collaterali derivanti dall’assunzione dell’integratore. Tuttavia, i soggetti sensibili a determinate sostanze o che soffrono di particolari intolleranze alimentari, dovrebbero leggere con attenzione la lista degli ingredienti per essere sicuri non essere allergici a nessuno degli eccipienti contenuti nel prodotto.

 

 

 

5. Fast Burn Extreme

 

Come funziona Fast Burn Extreme: Se non sapete che brucia grassi comprare, un’offerta molto interessante potrebbe essere quella di Fast Burn Extreme, che oggi ci propone un integratore termogenico ad azione lipolitica capace di scomporre le molecole di grasso presenti a livello del tessuto adiposo per fornire al corpo l’energia di cui necessita per il corretto svolgimento di tutte le sue attività metaboliche.

Oltre a essere il prodotto più economico della nostra classifica, si propone di sopprimere l’appetito e di ridurre l’assorbimento di glucosio per incentivare il buon funzionamento cardiaco durante gli sforzi fisici, svolgendo al contempo una valida funzione energizzante per ridurre lo stress e combattere la stanchezza, senza alterare l’umore.

Benefici di Fast Burn Extreme: Pur essendo un prodotto pensato principalmente per gli atleti e le persone fisicamente attive, anche chi desidera perdere peso velocemente potrà godere dei benefici offerti dalla supplementazione, raggiungendo risultati concreti già dopo un solo ciclo di trattamento. Oltre ad accelerare il metabolismo di grassi e carboidrati, inibisce la formazione di nuovo tessuto adiposo per ridurre gli accumuli di grasso e ottenere una significativa perdita di peso.

Inoltre, la sua formula arricchita con vitamina B6 e cromo agisce sul sistema nervoso per migliorare sia la resistenza allo sforzo durante gli allenamenti sia la capacità di contrazione dei muscoli, così da supportare la crescita della massa muscolare e ottenere un fisico più tonico e scolpito.

Fast Burn Extreme – Ingredienti: Come la maggior parte degli integratori brucia grassi, anche il Fast Burn Extreme sfrutta un’equilibrata combinazione di eccipienti con attività termogenica, capace di accelerare il metabolismo lipidico per favorire la perdita di peso e il potenziamento muscolare.

La sua formula esclusiva, farmacologicamente testata per garantire una buona tollerabilità da parte dell’organismo, vede come ingredienti principali l’estratto di ortica indiana, la caffeina e la Garcinia Cambogia, che oltre a svolgere un’efficace azione lipolitica, favoriscono la termogenesi del corpo e bloccano l’appetito per stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue e inibire il processo di accumulo del grasso.

A questi si aggiungono gli estratti di Capsicum Annuum e di arancia amara che supportano il lavoro dell’apparato digerente, aumentando contestualmente il dispendio energetico durante le attività fisiche.

Fast Burn Extreme – Effetti collaterali: Dal momento che ogni compressa contiene circa 150 mg di caffeina, si consiglia di non assumere l’integratore qualora si soffra di insonnia o di patologie cardiovascolari, come il diabete e l’ipertensione.

 

 

 

Domande Frequenti

 

Cosa brucia i grassi?

A prescindere dal sesso e dall’età, per mantenere sotto controllo il proprio peso corporeo bisogna operare scelte di buon senso che aiutino a smaltire i depositi adiposi attraverso una più efficiente mobilizzazione degli accumuli di grasso, senza però mettere a repentaglio la salute e il benessere dell’organismo.

Qualunque siano i motivi (di salute, estetici o determinati dal condizionamento sociale), per ottenere nel breve periodo i risultati sperati si possono introdurre nel proprio regime alimentare dei cibi “brucia grassi” capaci di stimolare il metabolismo basale e la sintesi lipidica.

Tra i più efficienti rientrano il caffé (utile anche per smuovere la cellulite e favorire il drenaggio dei liquidi presenti negli spazi extracellulari), il cioccolato fondente, il peperoncino e gli alimenti ricchi di fibre come la frutta, le verdure e i cereali.

Come fa il corpo a bruciare i grassi?

Per dimagrire ed evitare che i cuscinetti di grasso si accumulino in zone “scomode” del corpo, occorre sì seguire una dieta mirata e allenarsi regolarmente in palestra, ma bisogna anche lavorare contemporaneamente sul proprio bilancio energetico, introducendo nel proprio piano alimentare un quantitativo maggiore di proteine e carboidrati.

Per quanto possa sembrare un controsenso, in realtà l’organismo viene incentivato a bruciare i depositi di grasso sotto forma di calorie solo quando il consumo energetico risulta maggiore rispetto al bilancio calorico apportato con la dieta.

In questa eventualità, il corpo attinge le energie necessarie per lo svolgimento di tutte le sue naturali funzioni metaboliche proprio dai carboidrati, innescando un meccanismo fisiologico che porta allo smaltimento dei depositi adiposi attraverso l’ossidazione delle cellule degli acidi grassi.

 

Quando il corpo brucia i grassi?

La produzione di energia da parte dell’organismo avviene attraverso un complesso meccanismo biochimico che viene attivato da un ribonucleotide trifosfato a base azotata, noto come adenosina trifosfato o ATP.

In parole povere, quando mangiamo di meno e consumiamo contestualmente più calore, l’enzima in questione “intuisce” – per così dire – la differenza tra l’apporto calorico e il dispendio energetico, facendo di tutto per compensare.

Pertanto, a determinare l’uso degli acidi grassi a scopo energetico è sia il metabolismo basale, ossia l’insieme delle reazioni chimiche deputate al consumo calorico attraverso la produzione e il rilascio dell’ATP, sia la quantità di movimento che viene effettuata durante la giornata.


Quando è necessario assumere un brucia grassi?

Dal momento che la maggior parte degli integratori brucia grassi è formulata con eccipienti ad azione termogenica, la loro assunzione aiuta ad accelerare il metabolismo lipidico aumentando, di conseguenza, la spesa energetica dell’organismo.

Oltre a essere degli ottimi alleati nella lotta al grasso in eccesso, si rivelano utili per contrastare la formazione dei depositi adiposi, che se presenti in quantità eccessive possono comportare vari problemi di salute e l’insorgenza di numerose malattie cardiovascolari, tra cui l’ipertensione, l’ipercolesterolemia e l’obesità.

Pertanto il loro utilizzo viene consigliato, non solo quando si vuole tenere sotto controllo il proprio peso corporeo, ma anche per mantenere l’organismo in perfetta in salute, purché vengano abbinati a uno stile di vita più sano e una dieta equilibrata.

 

Come bisogna assumere un brucia grassi?

Salvo diverse indicazioni, la dose giornaliera raccomandata è di due compresse, da assumere per un periodo che va dai 30 ai 60 giorni. I momenti ideali sono al mattino appena svegli, in modo da stimolare il metabolismo lipidico durante la giornata, e la sera prima di andare a dormire per compensare l’assenza di attività fisiche che rallenta l’efficienza metabolica dell’organismo.

 

Perché l’ananas brucia i grassi?

Sebbene sul web e tra i forum online si senta spesso dire che l’ananas acceleri il metabolismo lipidico attraverso un maggiore stimolo termogenico, le cose non stanno esattamente così.

Nonostante si tratti di un frutto tropicale dalle numerose proprietà nutrizionali e particolarmente ricco di vitamine, fibre e minerali, in realtà il suo principale beneficio è quello di favorire la digestione, oltre a rappresentare un ottimo drenante naturale che contribuisce a eliminare le tossine e liquidi in eccesso dal corpo.

Pertanto, non è corretto affermare che l’ananas bruci i grassi. Questo falso mito, in effetti, si deve all’elevato contenuto di bromelina, un enzima proteolitico ad azione antinfiammatoria, digestiva e antiedemigena, capace di scomporre le molecole proteiche presenti negli alimenti, rendendoli più digeribili e velocizzando contestualmente il metabolismo basale. Questo, quindi, non significa che il frutto in sé faccia dimagrire, ma piuttosto che viene rallentata l’assimilazione dei grassi promuovendo al tempo stesso la digestione.

 

 

Sottoscrivere
Notifica di
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments